logo 61
L'Enoteca al Ponte viene fondata nel 1959 (quella che sin dal 1934 era la drogheria di Famiglia) da Italo Castelletti, uno dei primi sommelier d'Italia. L'attività dell'enoteca si è rivolta sin dalle sue origini alla ricerca di piccole aziende vinicole che fossero in grado di produrre vini e distillati di grande qualità. La forte passione per la diffusione della cultura enologica ha portato Italo Castelletti ad organizzare nel corso degli anni numerose manifestazioni enogastronomiche che hanno contribuito ad aumentare la sua fama a livello internazionale.

Attualmente l'
Enoteca al Ponte è gestita dal figlio Luca anch'egli sommelier professionista e consulente per varie testate giornalistiche.
All'
Enoteca al Ponte trovate in vendita vini provenienti da tutto il mondo, distillati italiani e francesi in grado di soddisfare le esigenze più raffinate; nella cantina storica vengono custoditi vini antichi, alcuni dei quali sono delle vere rarità vinicole.

Enoteca al Ponte è collocata nel centro storico di Ponte S. Pietro, ridente paesino a 4 Km a Sud Ovest di Bergamo sulle rive del fiume Brembo.
Per raggiungerci in automobile uscire dal Casello di Dalmine dell'autostrada A4 Milano-Venezia, imboccare la statale Dalmine S. Pellegrino; a circa 7 Km da Dalmine prendere lo svincolo direzione Lecco-Como, dopo 2 Km svoltare a sinistra per il centro del paese.

TEL. 035 611428

Roma-20120528-00175

Orario enoteca: 9.00 - 12.30 15.00 - 19.30 chiusura la domenica e il lunedì